giovedì 19 gennaio 2012

Frittata di zucchine senza uova! Vegan/gluten free






Quando l’ho tolta dal forno ha ingannato anche me che l’avevo preparata. Sembrava una vera e propria frittata di zucchine, senza se e senza ma. Al palato era morbida, soffice e saporita. Riuscivo a distinguere i sapori della salvia, del pepe, delle zucchine e dei ceci, una squadra perfetta per un piatto sorprendente. Preparate la frittata non frittata a un vostro ospite, lo farete rimanere a bocca aperta, troverà qualcosa di diverso e magari, ammaliato dalle spezie e dagli aromi, penserà si tratti davvero di una frittata. Qual è la differenza? Gusto e salute, scusate se è poco. Potete sbizzarrirvi con tutte le spezie e le erbe che volete, cambiando di volta in volta il secondo ingrediente principale, in questo caso le zucchine. Particolarmente indicata per la filosofia vegana e per chi ha problemi di celiachia, ma dedicata a tutti coloro che vogliono mangiare sano, cercando anche di limitare il consumo di uova (che troviamo in una serie illimitata di alimenti, purtroppo). Le andremo a sostituire con la farina di ceci, sana e ricca di proteine e sali minerali.
 Ecco le dosi per una frittata non frittata di medie dimensioni. Otto cucchiai di farina di ceci – acqua quanto basta a fare un preparato liquido – 4 zucchine – salvia – sale e pepe qb.  Mettete la farina di ceci in un recipiente e versate a poco a poco l’acqua mescolando continuamente. Quando il composto lascia la fase densa e diventa liquido potete fermarvi con l’acqua. Prendete le zucchine e grattugiatele crude nel composto, aggiungete la salvia (o fresca o secca va benissimo), il sale e il pepe. Ovviamente a vostro piacere potrete aggiungere anche altre spezie, de gustibus. Se avete tempo, lasciate riposare un’ora il composto,  mettetelo in una teglia antiaderente e infornate a 180° per una mezz’ora. La via più veloce sarebbe cuocerlo in una padella con un filo d’olio, tre minuti da una parte e tre dall’altra. Servite bollente e buona appetito!

2 commenti:

  1. Ottima idea le uova sono sempre un po pesanti, complimenti per la ricetta.

    RispondiElimina