martedì 23 luglio 2013

Totanetti ripieni di ricotta e pesto per il contest "I sapori di casa mia", secondi a base di pesce.






La straordinarietà di questo piatto sta nella sua semplicità ed eccezionale resa. Se volete stupire i vostri ospiti senza perdere ore a spadellare realizzando sempre i soliti piatti, questo è quello che fa per voi! La dolcezza della ricotta si sposa perfettamente con il sapore forte del pesto e quello caratteristico del pesce. Tempo di cottura? Cinque minuti contati! Tempo di preparazione? Pochissimi minuti e risultato garantito. Non voglio dilungarmi nella sua descrizione, ma solo dirvi che con questa ricetta potete realizzare un finger food, un antipasto oppure un secondo.



Ingredienti per 4 persone:

12 totani piccoli
500 gr. di ricotta di pecora o bufala
2 confezioni di pesto

Preparazione:

Pulite i totanetti sotto acqua fredda corrente. Nel frattempo montate la ricotta con una frusta e aggiungete il pesto, creando una mousse morbida. Di solito io non aggiungo sale, però bisogna sempre assaggiare le preparazioni, quindi testate la sapidità ed eventualmente aggiustate di sale. Uno strumento indispensabile per questa preparazione è la sac a poche, nel caso in cui non l'abbiate potete usare una di quelle bustine per congelare i prodotti andando a tagliare un angolo. Riempite la vostra sacca e procedete alla farcitura dei totani. Preriscaldate il forno a 180°/200° e fate cuocere per cinque minuti! Ora aspetto i vostri commenti a questo piatto meraviglioso! Buon appetito.








6 commenti:

  1. Ciao! aggiungo la ricetta tra le partecipanti! ti ho inviato un messaggio su fb :)a presto!

    RispondiElimina
  2. 12 totani per 4 persone? Ma se me li potrei mangiare tutti io? Molto invitanti!

    RispondiElimina
  3. Allora...buon appetito! Grazie Sara :)

    RispondiElimina
  4. Ho mangiato una cosa simile nel corso di un last minute sul mar rosso che ci siamo concessi un paio di anni fa. Non ricordo assolutamente il nome della specialità, ma in compenso ricordo la bontà quasi soprannaturale del piatto.
    Ciao e complimenti per il blog!
    Bianca

    RispondiElimina
  5. grazie bianca! questa è la pagina fb di viaggi culinari : https://www.facebook.com/pages/Viaggi-Culinari-esplorare-attraverso-i-sensi/162237130551077?ref=hl ;)

    RispondiElimina